In offerta!
2007

Pommard Rugiens Ballot Millot

85.00 /750ml

Disponibile

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pommard Rugiens Ballot Millot”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Da abbinare alla selvaggina, carni marinate in salsa, terrina di coniglio o in umido, spalla di agnello, confit d’anatra e formaggi stagionati.

La diraspatura avviene in cantina per limitare al massimo gli aromi vegetali.
Le uve vengono lasciate intere, tuttavia, grazie a una diraspatura lenta che lascia praticamente intatte tutte le uve.

C’è una macerazione a freddo pre-fermentazione di cinque giorni seguita da una fermentazione da 10 a 15 giorni.

All’inizio della fermentazione ci sono follature e rimontaggi con la spruzzatura di succo attraverso il tappo
che mantiene i semi sul fondo del serbatoio neutralizzando qualsiasi rischio di amarezza.
Dopo la fermentazione, il vino a corsa libera e il vino da pressatura vengono separati e messi in barrique per 18 mesi.

Durante questo periodo la fermentazione malolattica è completata.
Il vino viene quindi travasato e posto in serbatoi di acciaio inossidabile per un periodo di circa due mesi.
Il vino viene imbottigliato senza affinamento o filtrazione.
Lo sviluppo di sedimenti leggeri in bottiglia non influisce in alcun modo sulla qualità del vino.

Nel cuore della Còte de Beaune si trova il villaggio di Meursault, noto come il centro dei grandi bianchi della Borgogna.
Da questo villaggio Ballot-Millot offre ai fan e agli appassionati una gamma completa di vini.
L’eredità di famiglia è prestigiosa, con vaste proprietà in una moltitudine di denominazioni attraverso i terroir di Meursault, Chassagne Montrachet, Volnay e Pommard.