s/a

Louis Roederer Brut Premier

Punteggi:
91/100 Wine Spectator
90/100 Robert Parker

55.00 /750ml

Disponibile

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Louis Roederer Brut Premier”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Fresco, ed equilibrato al palato, con sentori di agrumi e fiori bianchi, croccante e minerale nel finale.
Viene prodotto sulla base dell’annata 2013 per il 75% e il restante 25% di vini riserva risalenti al 2006.
Champagne Louis roederer brut premier

Abbinamento Cibo Champagne

Louis Roederer Brut Premier è consigliato come aperitivo e trova eccellente abbinamento con antipasti di mare, molluschi, crostacei, crudité di pesce, secondi di pesce grigliati.

Vinificazione Brut Premier

Champagne prodotto con Metodo Champenoise. 36 mesi sui lieviti, è poi dosato a 9 g/l.

Jean-Baptiste-Lécaillon

La storia dello Champagne Louis Roederer Brut Premier

Gli sconvolgimenti dell’inizio del 900, e in particolare la Prima Guerra Mondiale, che distrugge più della metà della tenuta Louis Roederer, spingono Léon Olry Roederer a ricostruire il suo vigneto.
Decide di comprare uve per garantire la continuità della Maison in questo periodo di crisi e, nella stessa occasione, crea un vino multi millesimato che esprima un gusto costante,
qualunque sia l’anno della vendemmia: l’attuale Brut Premier.
Punto di equilibrio tra giovinezza e maturità, tra seduzione e carattere, tra freschezza e vinosità, Brut Premier  un vino di assemblaggio ampio e strutturato, elegante ed energico, incredibilmente vibrante.
La sua trama strutturata, la sua ricchezza e persistenza sono decisamente vinose.
Completo, complesso, moderno e possente al tempo stesso, rimane pur sempre un grande classico.