In offerta!
2013

Champagne Belle Epoque Perrier jouet

Punteggi:

-James Suckling  93/100.
– Decanter 92/100
– Wine Enthusiast 95 / 100.

 

 

 

 

155.00 /750ml

Disponibile

Alcool

12.5%

Contenuto

75cl

Produttore

Perrier Jouet

Regione

Champagne,Francia

Temperatura di servizio

8/10°

Tipologia

Champagne, Pinot meunier

Vitigno

Chardonnay, Pinot meunier, Pinot nero

1 recensione per Champagne Belle Epoque Perrier jouet

  1. Margery

    Wonderful beat ! I wish to apprentice while you amend your web site, how could i subscribe for a blog website?
    The account aided me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear concept

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lo Champagne Belle Epoque  Perrier Jouet si presenta dal colore oro chiaro, di bella limpidezza, con tenui riflessi verdi. Le bollicine sono di rara finezza. Al naso note di fiori bianchi che si mescolano a quelle di pesca bianca, pera e limone. Una freschezza al servizio di una bella armonia fa sbavare in bocca, perfettamente equilibrato.

Wine specs

Note di gusto

Champagne Belle epoque

con quale cibo

Abbinamenti perfetti

Lo champagne Belle Epoque Perrier Jouet si sposa perfettamente con il pesce (spigola, orata, rombo), un piatto accompagnato da taccole o un dolce a base di prugne

Specifiche del vino

Note sulla vinificazione

Questo champagne millesimato, il cui dosaggio è di 8 g/litro, beneficia di un invecchiamento di almeno 6 anni nelle cantine gessose della casa

La Maison Perrier-Jouët nasce nel 1811, un anno dopo l’unione di Pierre-Nicolas Perrier e Rose-Adélaïde Jouët, due imprenditori appassionati di champagne e assetati di successo. Cominciano a coltivare le viti, curando ogni dettaglio. Molto rapidamente, hanno identificato il potenziale dello Chardonnay nella Côte des Blancs.

Botanico come il padre, il figlio Charles Perrier assume la direzione della Maison nel 1848. La filosofia di famiglia, che privilegia la creatività e un’osservazione non convenzionale della natura, è inseparabile dalla storia dello champagne. Oggi, questi valori continuano a plasmare e definire Maison Perrier-Jouet.

Nell’ottobre 2020, Séverine Frerson diventa l’ottava direttrice di cantina nella storia della Maison, la prima donna a ricoprire questo ruolo.

Stile unico

Il destino della Maison Perrier-Jouet è sempre stato plasmato da scelte audaci, a cominciare dalla decisione dei fondatori di fare dello Chardonnay l’uva simbolo della Casa, dando vita allo stile floreale e delicato per cui è famoso il suo champagne nel mondo.

L'Azienda

La Storia